I nuovi barbari

Per manifestare il loro dissenso nei confronti della Turchia di Erdogan che sta massacrando i Curdi un manipolo di nuovi barbari decide di sfregiate il centro di Torino.

Questa è la incivile e tribale modalità di manifestare il proprio pensiero che adotta da tempo una delle componenti più intollerabile del variegato mondo dissenso giovanile torinese.

Anche io penso il peggio possibile di Erdogan, ma no vado a rigare la carrozzeria dell’auto del mio vicino di casa.

Secondo me qualche giorno in galera potrebbe essere una esperienza educativa.

iRoby


Una grande ricostruzione

1992, 1993 e 1994 (per adesso) sono una grande e fedele ricostruzioni di anni che ho vissuto con gli occhi del poco più che trentenne.

Adesso, a distanza di venticinque anni, rivedere, seppure in maniera romanzata, il passaggio dalla prima alla seconda repubblica mi induce delle sensazioni differenti, in certi momenti sensibilmente diverse.

Ancora quattro puntate e riprenderò questo post per un giudizio definitivo sulla serie ed alcune considerazioni su quegli anni.

iRoby


1+3

Ovvero giornalisti che si parlano addosso perché non trovano più nessuno che parla con loro.

Dalla Gruber, su LA7 a Otto e Mezzo, quattro giornalisti quattro (Marianna Aprile, Lilli Gruber, Massimo Giannini e Andrea Scanzi) parlano del governo anti Salvini – loro definizione – senza un confronto con un qualsivoglia interlocutore politico.

Peccato che i quattro giornalisti siano tutti e quattro ascrivibili all’area politica giallo-rossa.

Tra l’altro parlando esplicitamente di un Governo di scambio.

Non commento perché non serve.

iRoby


Che fare?

Ogni giorno mi capita di imbattermi sui social in affermazioni palesemente e assolutamente false o distorte.

Palesemente e assolutamente perché trattano di argomenti, anche locali e banali, di cui ho assolutamente certezza e completezza.

Che fare in questi casi?

Lasciare perdere oppure commentare per provare a dare una informazione corretta ed esaustiva?

Nel mio caso dipende dalla voglia e dall’umore.

Sempre di più però lascio perdere.

Ho sempre meno voglia di misurarmi con gli ignoranti ed i creduloni.

iRoby