🇺🇸Stars and Stripes (09)

Ma non solo The King (Elvis).

Memphis è anche tanto altro.

In questa città del Sud degli States il gospel si è contaminato con la musica country dando vita al blues, al soul, al rock n’ roll e all’hip-hop.

Qui la lotta per l’emamcipazione degli Afro-Americani e del riconoscimento dei diritti civili è culminata con l’assassinio di Martin Luther King Jr., guarda caso in un anno simbolo, il 1968.

Ieri ho visitato gli Studio, Stax Record CO., il National Rights Civil Museum e un po’ di altre cose.

Di Memphis ricorderò Beale Street, tempio della musica blues, e il bellissimo parco lungo il Mississippi.

E non dimenticherò di sicuro, almeno per il tempo occorso per la la digestione, le inarrivabili ribs mangiate dal mitico Rendevous Barbeque.

Adesso è la volta di Nashville, continua la prima parte del viaggio nel segno della musica.

iRoby


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*