Altro giro altra sorpresa

Alla fine anche la meta finale, Glasgow, si è rivelata particolarmente piacevole e rilassante, insomma, una città che non ti aspetti.

Un bel centro vivace ed elegante, qualche museo interessante, negozi attraenti e molti bar e ristoranti di ottima qualità.

Come nel resto della Scozia di questo breve giro (Edimburgo, Invernesse, Aberdeen e Oban) difficile non socializzare e scambiare quattro parole con questa gente educata, cordiale e visibilmente fiera della sua terra.

Domani si torna, per fortuna dopo poco più di un mese si riparte.

iRoby


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*