Non sono un esperto

Quindi per prima cosa mi preoccupo di non dire stupidaggini.

Poi mi propongo di adeguarmi ai suggerimenti ed ai precetti degli esperti.

Così funziona e deve funzionare un mondo normale.

Soprattutto in un momento di grande difficoltà dove tutti abbiamo il dovere di affidarci alla scienza e agli esperti.

Una alternativa razionale e utile non esiste.

A meno di non rivolgersi a cartomanti, astrologi e apprendisti stregoni.

iRoby

#ToBeHonest

Il Governo naviga a vista nella nebbia più fitta.

E questo non è un problema ma è il problema.

Tra decreti ed ordinanze vengono prese non decisioni giorno per giorno.

La prevalenza è quella di un diversamente governo del Paese capace di assumere solo delle non decisioni.

Qualcuno ha voluto i poteri e sarebbe bene dimostrasse di essere in grado di assumersene le conseguenti responsabilità.

Non è che si arriva li solo per tagliare dei nastri.

iRoby

Una questione di trade off

Ovvero il punto di equilibrio tra una emergenza inerente la salute pubblica e una di natura economica finanziaria.

Due eventi rischiosi e tra loro strettamente correlati sui quali occorre agire per minimizzare i rischi e i danni complessivi.

Quindi servono scienza e conoscenza e non improvvisazione e pressapochismo.

Un caso in cui la politica deve trovare un trade off con la tecnocrazia.

In condizioni normali si chiamerebbe stato.

iRoby