Internet, BUL e SPID

L’Italia ha celebrato i trenta anni di Internet.

Qualcuno ha fatto un pochettino di confusione e ha iniziato a parlare ad cazzum dei pionieristici siti web del 1986.

Qualcun altro ne ha rivendicato orgogliosamente la progettazione e la realizzazione.

Copia di FullSizeRender-14

Dopo trenta anni – evocativamente quasi una guerra – siamo all’anno della BUL e di SPID.

Tra trenta anni qualcuno ne parlerà ad minchiam.

Qualcun altro in continuità con quanto avviene ad oggi.

iRoby

Se ne parla troppo poco

WEB REPUTATION

Colpevolmente ne ho parlato poco, quasi mai, colpevolmente ho trascurato questo argomento.

Un caro Amico me ne ha parlato con entusiasmo e competenza due o tre anni fa in un bellissimo bar nel cuore del bellissimo centro della bellissima città di Torino.

E io ho purtroppo catalogato l’argomento tra le cose importanti ma non urgenti.

twitter-marketing

Ho sbagliato.

Me me pento.

Inizio a porre rimedio scrivendo questo post.

Poi prometto di informarmi meglio e di studiare con determinazione.

Tema serissimo.

iRoby

Chi ha orecchie per intendere …

Secondo la surreale ordinanza del Tribunale di Busto Arsizio gli allegati devono essere depositati in forma cartacea perché altrimenti risulta impossibile sottolineare i paragrafi di interesse e porre orecchiette alle pagina per segnalare le parti rilevanti dei documenti.

Copia di FullSizeRender-7

Questa volta mi astengo da ogni commento.

Non è necessario.

iRoby

Il passero solitario …

… di Matteo Renzi.

#Borges #Renzi #Argentina

twitter-marketing

Ovvero come leggere una poesia in spagnolo (?), commentarla in italiano ed attribuirla erroneamente (!) a Borges per poi essere sbeffeggiato in mondovisione.

images

Con il concorso di colpa grave presumo del suo Staff, che taglia a incolla dal web senza fare nessuna verifica.

iRoby

Slow

Abbinare slow al food è stata una splendida idea di Carlin Petrini.

Purtroppo però essere slow non sempre è una cifra distintiva di carattere negativo.

Copia di IMG_6888

Nel caso della velocità dell’accesso ad internet essere slow vuol dire essere lenti in senso negativo, nel caso italiano ultimi ultimi.

Ed essere slow nell’intervenire è un moltiplicatore di pessima pratica.

iRoby

 

Venaria 21-11-2015

Esserci o non esserci?

Ritengo più opportuno ascoltare.

In diretta o in differita.

Perché per chi come me crede nel valore del digitale è sarà una data importante.

Ma non tanto, per quanto mi riguarda, per quello che si potrà dire ma piuttosto per quello che sarà detto.

11866268_10207440682484109_3973830801512993258_n

 

Venaria, 21-11-2015

Se farete attenzione potrà capitare di vedermi.

In ultima fila o magari dietro una pianta ornamentale.

iRoby

Qualcosa devo dire

Mi riferisco al famigerato articolo 29 del disegno di Legge di Stabilità che punta ad una riduzione del 50% della spese per l’acquisto di beni e servizi per l’informatica e le telecomunicazioni da parte della pubblica amministrazione.

In questo strampalato paese ai margini della realtà di cose surreali ne vediamo tutti i giorni.

Copia di FullSizeRender-3

Dovremmo ormai essere avvezzi alle stravaganze di una classe dirigente solita a contraddire ogni affermazioni, magari per puro caso almeno apparentemente intelligente, con atti e fatti oggettivamente tipici di chi è affetto da cretinismo.

Questa volta invece prevale lo stupore.

Neppure la mente più perversa poteva immaginare una simile castroneria.

iRoby

 

1-0 e palla al centro

E dopo solo pochi minuti di partita.

Mi riferisco all’arrivo di Netflix in Italia.

[finalmente]

Nel campionato contro RAI, Mediaset e SKY prevedo che l’outsider Netflix si prenderà molte soddisfazioni.

3208_1125476505979_3635619_n

E poi sono molto orgoglioso di me stesso.

Pronosticavo il successo di queste piattaforme di contenuti in tempi non sospetti.

Se qualcuno ha la memoria buona dorrebbe ricordarselo.

Direi iRoby uno, scettici zero.

… e palla al centro.

iRoby