C’è Stato e stato

I dati sulla occupazione e sulla disoccupazione negli Stati Uniti migliorano da novantasei mesi di fila, cioè da otto anni, ovvero dalla metà del primo mandato di Obama.

A metà del primo mandato di Trump la disoccupazione è scesa al 3,7% e solo a settembre sono stati creati 134 mila nuovi posti di lavoro dopo il boom di agosto quando sono stati 270 mila.

Questo è uno Stato con la esse maiuscola.

Crea posti di lavoro, e non elemosina di cittadinanza, garantisce dignità alla persona, rende l’uomo libero, anche di scegliere come consumare il suo reddito guadagnato e non elargito.

Il nostro nuovo stato, con la esse minuscola, ritiene invece opportuno elargire l’elemosina di cittadinanza, umiliando la persona e rendendo l’uomo schiavo, controllandone i consumi anche con la minaccia della prigione.

Evidentemente personaggi come Casalino stanno mettendo in atto il modello del Grande Fratello.

Sono laico e liberale da sempre.

Il mio concetto di Stato non è mai stato più distante dallo stato in cui vivo.

iRoby


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*