Così per dire

Da tempo non parlo di calcio, da tempo evito di entrare in stucchevoli polemiche.

Mi godo il bel calcio della mia Juventus ed i conseguenti buoni risultati sportivi.

Però, così per dire, ogni tanto vale la pena ricordare alcune cose.

Cosa sarebbe successo se gli errori arbitrali di venerdì sera e di oggi all’ora di pranzo fossero avvenuti a parte invertite?

Immaginiamo un rigore non dato alla Roma contro l’Atalanta per un mani in area vivibile dalla Luna e un rigore concesso nel derby alla Juventus in seguito ad una simulazione degna dell’Actors Studio di New York.

Il solito pollaio televisivo, social al limite di tenuta della rete, interrogazioni parlamentari da parte di deputati e senatori dal congiuntivo ostile, pianto greco negli uffici.

11960286_10207614526110091_9169237799198963273_n

Tredici rigori a favore dei giallorossi con i tre a favore dei bianconeri dovrebbero già dire qualcosa.

Uno ogni due partite e mezza contro uno ogni più di undici.

Così per dire.

iRoby

 


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*