Dilettanti allo sbaraglio

Nello scacchiere internazionale.

Giuseppi, al secolo Giuseppe Arlecchino Conte e Giggino ‘O Webmaster, al secolo Luigi Bibitaro Di Maio stanno coprendo di ridicolo una Nazione che ha una tradizione come di elemento di mediazione nelle crisi internazionali.

La strategia decisa dall’Avvocato d’Ufficio degli Italiani e dall’Uomo da Congiuntivo Impossibile è quella di fingersi morto di fronte all’orso nella speranza di non essere notato.

Una delle declinazioni della decrescita infelice.

Sono agonizzante quindi quasi non esisto.

iRoby


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*