… e che sia il caos

I media fanno a gara per drammatizzare, oltre la realtà gia di per se difficile, la situazione anticipando ogni genere e tipo di possibile nuovo intervento da parte del premier con un nuovo famigerato DPCM.

I Ministri, i vice ministri e i sottosegretari in competizione per snocciolare le ricette più surreali per debellare il diffondersi del virus, con quali specifiche competenze resta un mistero.

I virologi che (…), di loro ho già detto ampiamente ma aggiungo che ormai sembra di sentire parlare gli astrologi a capodanno.

I Governatori che vogliono anticipare il DPCM sul filo di lana pur di apparire, magari anche solo sui talk show satirici per le castronerie che si sono inventati.

Accanto al temibile COVID-19 [non minimizzo e non lo ho mai fatto] si sono diffusi i molto più pericolosi virus dell’idiozia, dell’isteria, della comunicazione schizzofrenica, (…), del protagonismo da catastrofe.

… e il caos fu, di sistema.

iRoby


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*