Il ritorno della svastica?

Un fenomeno da non sottovalutare, da non minimizzare e da non accettare.

La storia deve essere d’insegnamento e le sue pagine più terribili non possono e non devono essere dimenticate.

Solitamente tendo a non dare fiato a fenomeni magari stigmatizzatili giusto per non dargli dignità di notizia.

Ma i danni prodotti dal nazismo e dalla svastica, che ne è il simbolo, richiede una reazione ferma e unanime.

Senza sconti, ovviamente, per quelli che con i nazisti si imparentarono diventando così ugualmente colpevoli delle atrocità da loro e con loro commesse.

iRoby


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*