C’è giallo e giallo

C’è quello simbolo della protesta dei gilet gialli in Francia e c’è quello del Cinque Stelle in Italia.

Nel primo caso si tratta di un movimento di protesta contro il Presidente ed il suo Governo, nel secondo un movimento che è diventato partito di Governo.

Il primo mira ad ottenere la promessa di provvedimenti di natura economico finanziaria che non potrà essere mantenuta, il secondo deve confrontarsi con la realtà di avere promesso misure di natura economico finanziaria che non è in grado di mantenere.

C’è giallo e giallo.

Ma sempre giallo è.

ioby


Ascolto e capisco

Ascolto Luciano Canfora paventare il ritorno al fascismo su LA7 a Otto e Mezzo dalla Lilli Gruber e capisco perché hanno tanto successo i così detti sovranisti.

Luciano Canfora altro non è che un negazionista dei problemi reali del Paese, e dell’Europa, e delle ineluttabili conseguenze.

Chiuso nella sua ricca biblioteca il Professore evidentemente non ha idea di quali sia la realtà fuori dall’ideologia.

Quelli come lui sono il brodo di cultura di una reazione fuori dalle righe di problemi non affrontati con pragmatismo.

iRoby


Tempo ben investito

Perché il tempo, risorsa scarsa, preziosa ed effimera, si investe e non si spende.

Novanta minuti al Gran Bar con un saggio e dotto Amico, assaporando i migliori tè sulla piazza, passati a parlare di tutto quello che potrà essere senza recriminare su quello che avrebbe potuto essere.

Inoltre sono tornato a casa con un prezioso regalo a cui ho dedicato, investendola, la risorsa più preziosa.

Il mio tempo.

Quello che esiste, perché è il mio, e non quello assoluto, che forse non esiste.


Grazie Amico, sono già quasi a pagina cento.

Almeno quelle, le pagine, possono essere messe in ordine sequenziale.

Forse …

iRoby

 


Evviva la California

Riporto quasi integralmente da La Stampa.

Dal prossimo anni sarà vietato in California il commercio di cani, gatti e conigli.

Potranno essere venduti solo quelli provenienti da gruppi di soccorso locali, rifugi o agenzie per il controllo degli animali.

I negozi dovranno inoltre conservare i dati relativi alla provenienza di ciascuno degli animali e dovranno includere le informazioni sulle loro gabbie o recinti.

Per chi viola le disposizioni sono previste multe particolarmente salate.

Inoltre sarà introdotta una ulteriore protezioni per gli animali domestici consentendoai giudici, nelle procedure di divorzio, di prendere in considerazione i migliori interessi degli animali domestici e creare accordi di custodia per loro.

iRoby