SI TAV

Senza se, senza ma e senza forse.

Non voterò alle prossime elezioni regionali ed europee nessun partito o movimento che metta in discussione o che ostacoli il completamento del TAV.

Non voterò neanche a favore dei fiancheggiatori dei NO TAV.

Anzi, per pura ritorsione voterò a favore di chi si dichiarerà pro TAV.

Anche se non ne condividerò il resto del programma elettorale.

Il TAV per me è lo spartiacque tra passato e futuro, tra oscurantismo e modernità, tra ideologia e pragmatismo, tra assistenzialismo e sviluppo.

Il faccione, come sempre, è il mio.

iRoby

 

 


Post da riporto

Ogni tanto questo Blog si comporta come un cane da riporto, con un post che riferisce una notizia e non ritiene utile commentarla, perché la notizia si commenta da sola.

Corte d’appello dimezza la pena a un uomo che uccise la fidanzata in una “tempesta emotiva”

Bologna, uccise una donna per una “tempesta emotiva”: pena dimezzata, sentenza della Corte d’Appello: da 30 a 16 anni per il fidanzato geloso. 

Pena dimezzata a un omicida: «Uccise la fidanzata in preda a tempesta emotiva»

Olga Matei, pena dimezzata al killer: «Michele Castaldo la uccise in preda a una tempesta emotiva»

La pena dell’ergastolo, che già era stato ridotta a 30 anni grazie al rito abbreviato, è stata abbassata a 16 anni, che potrebbero scendere ancora in caso di buona condotta

Come anticipato, no comment.

iRoby


Camping cinque stelle

Gente che va, gente che viene.

Tende, roulotte e camper.

Bagni e cucina in comune.

Per una doccia ci si mette in fila.

La carta igienica è a vostro carico.

Peccato che cinque stelle fosse una offerta ingannevole.

L’elettore pensava ad un albergo cinque stelle.

Tanto per il conto c’era il reddito di cittadinanza.

Come sempre i nodi tornano al pettine.

E in questa infinita notte di San Lorenzo le stelle cadono a gruppi di cinque.

iRoby

 

 


Chiuso per fine attività

Ho provato a prenotare in un Bed & Breakfast della catena Movimento in Sardegna ma mi hanno detto che hanno appena chiuso.

Stessa cosa mi è successo qualche settimana fa in Abruzzo.

Mi sa che la catena Movimento è prossima alla chiusura.

Del resto le sue offerte erano economicamente insostenibili.

Hanno dato fastidio alle catene di mercato ed attratto qualche stolto viaggiatore.

Ma bastare provare camere e servizi per farsi una idea della pessima offerta.

Come si dice.

Provare per credere.

iRoby