Tutti nostri

Migranti, profughi, clandestini  che dir si voglia sono donne e uomini a cui il resto dell’Europa dice di no.

Il Mediterraneo questa volta è molto stretto quindi spetta solo all’Italia farsene carico.

14055091_10210475925483287_8052041088031195713_n

Francia e Spagna pensano alla loro stagione turistica.

Sperando che quella italiana sia piena di contrattempi.

iRoby


La rottamazione dell’eskimo

Non può esistere l’eskimo senza l’Unità che ne esce dal tascone destro, quindi con la rottamazione dell’Unità è definitivamente anche tramontata l’epoca dell’eskimo.

Io negli anni ottanta frequentavo Palazzo Nuovo a Torino non indossando l’eskimo e mettendo in mostra il Giornale, quello di Indro Montanelli.

Copia di FullSizeRender-43

Il tempo passa ed i ricordi sono tali.

Non ne ho fatto una tragedia per quanto è accaduto al Giornale, non mi sembra una tragedia la fine dell’Unità.

iRoby


Fatti come canne al vento?

Piu che altro fatti di canne, consumate sottovento.

Canne di cui il vento aiuta tra l’altro a socializzare l’aroma e, forse per via dell’effetto placebo, lo stato di leggera euforia.

Amsterdam, città dove si circola in moto senza casco, come in gran parte del meridione d’Italia, però perché è legale farlo.

Amsterdam, città dove è legale fumare quello che si fuma normalmente nel Belparse ma senza il fascino della trasgressione.

IMG_0361

Amsterdam, città dove l’unica cosa complicata è trovare qualcosa di edibile da mettere sotto i denti.

Forse è per questo motivo che si può fumare, per dimenticare il gusto e la pesantezza del cibo.

iRoby

 


Troppa roba?

Forse il problema è che noi italiani alla fine abbiamo troppe cose di grande valore e quindi andiamo in confusione e non siamo più  in grado di valorizzarle adeguatamente.

Prendiamo il caso del formaggio olandese.

IMG_0314

Buono, per carità, nessuno dice niente.

Ma vi immaginate dei palazzi in centro a Torino dedicati alla valorizzazione ed alla vendita della Toma di Lanzo?

iRoby


Anvedi come sta …

… l’Europa.

Nella Città dove non sono i camini a fumare e dove gente fatta, non dico bene o male, ma tanto, tanto fatta, si aggira dicendo: “anvedi come sto!”, una prima riflessione amarognola.

ieri ho preso un taxi a San Mauro per andare in aeroporto, arrivati a Caselle quando ho porto la carta di credito al tassinaro subalpino il troglodita digitale l’ha rifiutata con sprezzo dicendomi “solo contante”.

Eppure avevo chiamato il 5730, non una compagnia illegale per risparmiare.

IMG_0300

Mi sono consolato pensando che stavo partendo per la civilissima Olanda, una delle patrie dei diritti e del digitale.

Fiducioso, appena sceso dall’aereo, mi  sono messo in fila per prendere un taxi ufficiale del servizio ufficiale dichiarato ufficiale dalla cartellonistica ufficiale.

Arrivati in albergo … uguale: “cash only!” mi ha comunicato laconico il vichingo venuto da Istambul.

Non ho fatto questioni per ragioni di simmetria comportamentale.

L’impressiome  è che alla fine sia l’Europa ad essere contaminata dai peggiori vizi italici e, per sfortuna, non il contrario.

iRoby


Mi fermo un attimo

Una breve pausa prima del rituale lungo viaggio nel Nord America, quello che ho lasciato nelle rassicuranti mani di Obama e di Trudeau  e che ritrovo in parte in quelle umidicce e scivolose di Trump.

Adesso pochi giorni per tirare un pochettino il fiato e per riordinare le idee.

557069_10201854247346722_951538995_n

Un anno fa ad oggi non sapevo neanche – e neanche lo immaginavo – che ci sarebbe stato un cambiamento così importante nella mia sempre così poco scontata vita professionale.

Un cambiamento di cui sono contento, una scelta che rifarei senza alcun dubbio perché al momento non c’è nessuna ragione di pentimento.

Vi parlerò fino a giovedì di Amsterdam come al solito con poche parole e qualche immagine.

Questo è sempre e solo un blog, senza nessuna altra ambizione.

iRoby