Navighiamo a vista …

… nella nebbia più profonda.

Ma il nocchiere traccia la rotta.

Questo non è un problema ma il problema.

E per rafforzare la sua credibilità il nocchiere chiama a corte gli esperti.

Poi però arriva chiamato dall’alto l’esperto degli esperti.

Pare che lui possa vedere anche attraverso la nebbia più profonda.

Forse, si dice, possa vedere la luce.

Ma è a quel punto che la nebbia ha fatto posto alla notte più buia.

iRoby


s-Conte-nto

Giuseppi, la cui poltrona vacilla dopo essere stato commissariato da Colao, adesso si atteggia ad amante tradito ed abbandonato dalla Merkel.

L’ondivago “former” Arlecchino servitore di due padroni, uno dei quali era Salvini, salvato dal Papete, adesso non sa più che pesci pigliare, nonostante il tutoraggio comunicativo del grandefratellino Casalino, il diversamente Rocco.

Rimaniamo in attesa di un improbabile bagno di umiltà.

iRoby


Tra ironia e professionalità

Sono COVID-19 passivo e attivo, ovvero sto subendo il virus come tutti per le restrizioni che subisco, in quanto cittadino, ma devo occuparmene per ruolo cercando di trovare qualche soluzione al problema.

Quindi come sempre scherzo per sdrammatizzare e pedalo per dare il mio contributo.

La sintesi è che è dura come il ferro, ma se ci scherziamo su diventa tutto meno difficile.

iRoby


Informazione?

Se si diffonde quotidianamente il valore assoluto il numero di nuovi malati e quello dei tamponi effettuati si rende disponibile una informazione attendibile?

No.

Chi è stato sottoposto alla procedura diagnostica dei tamponi?

I soggetti sintomatici?

I soggetti venuti a contatto con i positivi ai tamponi?

I soggetti estratti casualmente?

I soggetti di appartenenti a determinate categorie?

Tanto vale lanciare in aria una monetina.

iRoby


Oggi

Dopo almeno un mese, per la prima volta e nel rispetto di tutte le regole, sono andato a Torino.

L’ho fatto perché dovevo e non perché volevo.

Ho fatto quello che dovevo fare, nessuna altra concessione, e sono tornato a casa con un prezioso bottino, di cui non vi dico perchè non di consenso mi nutro.

A vedere la mia Città deserta, i miei posti sbarrati, ho pensato che forse l’operazione è riuscita ma il paziente è morto.

Per il resto della giornata sono stato scontroso ed intrattabile, nonostante il tentativo di rimanere razionale.

Non so se andrà tutto bene.

iRoby


Peronismo? No grazie

Di nessuna forma e natura e per nessuna ragione, per quanto drammatica questa sia.

Sono cresciuto con le vignette di Forattini che rappresentavano Andreotti con usa gobba, Spazzolini … diciamo … poco dotato, Goria inconsistente, Fanfani uno dei sette nani (….) Leone, il Capo dello Stato (…), vado avanti?

Nel frattempo le brigate rosse ammazzavano Aldo Moro.

Nel frattempo la mafia faceva saltare per aria Falcone prima e Borsellino poi.

Il Generale Dalla Chiesa nel frattempo lo avevano già mandato a morire in Sicilia.

E adesso non posso ironizzare sulla crescita dei capelli di Giuseppi e sul suo supporto comunicazione fornito dall’ex-GF Casalino?

Se pensi che io non possa o non debba vienimi a precede a casa.

Ti aspetto.

iRoby