Taccio (sui social)

Ma avrei detto volentieri …

… vieni avanti decretino …

… l’insostenibile leggerezza del premier …

… il DPCM scarica barile …

Ma poi i cultori dell’avvocato delle cause perse al comando si sentivano toccati nel vivo.

Quindi non lo scrivo sui social, ma sul mio blog.

Sperando che la libertà di parola e di pensiero non sia ancora per ora messa in discussione.

iRoby

Ops … ho linkato il post sui social …


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*