USA 2019 (03)

Sottotitolo

In mezzo ai mormoni vestiti come i Blues Brothers con quaranta gradi all’ombra a milleduecento metri di altezza vicino ad un lago salato.

La mattina c’è una luce bellissima, il sogno per ogni fotografo professionista o apprendista stregone (come me), che si attenua durante il giorno a causa della foschia che arriva dal lago.

Tutto molto ordinato, pulito, facile da raggiungere e da capire.

Un mix di tradizione e modernità dove il concetto di smart non è legato alle tecnologie ma piuttosto alle persone.

La gente è cordiale e curiosa e, quando scopre che sei italiano, si stupisce non poco.

Se poi aggiungi che arrivi da New York ti confessano di non esserci mai stati.

Al massimo sono stati a Yellowstone, prossima tappa, tra l’altro, di questo viaggio.

Si va a conoscere Yoghi e Bubu.

iRoby


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*